Buatta, contenitore di news

* INFO COOKIES - GDPR *

❌ Informazioni
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Salvini: «Ci risiamo, sono di nuovo indagato per sequestro di persona»

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini è stato nuovamente iscritto nel registro degli indagati per il reato di «sequestro di persona commesso in Siracusa dal 24 al 30 gennaio 2019» e relativo alla vicenda della Sea Watch. Lo ha detto lo stesso Salvini a Monza spiegando che il procuratore Carmelo Zu

Migranti della Sea Watch, Salvini: "Io di nuovo indagato per sequestro di persona"

Il vice presidente del Consiglio e ministro dell'Interno Matteo SalviniIndagato il ministro dell'Interno Matteo Salvini che è stato nuovamente iscritto nel registro degli indagati per il reato di "sequestro di persona commesso in Siracusa dal 24 al 30 gennaio 2019".  Lo...

Grano duro con escrementi e piccioni sequestrato in un'azienda nel Nisseno

CALTANISSETTA - Blitz dei Carabinieri della Tutela Agroalimentare di Messina, in collaborazione con il personale dell’Asl, in un’azienda operante nel commercio all’ingrosso di prodotti cerealicoli, in provincia di Caltanissetta. Sequestrate 436 tonnellate di grano, del valore di circa 90 mila euro,

Sequestro beni gruppo Mario Ciancio, il Pg: «Restituire 17 società»

Restituire 17 società e confermare invece il provvedimento per altre 21, comprese quelle editoriali: è la richiesta della Pg Miriam Cantone e del Pm Antonino Fanara a conclusione della loro requisitoria nel processo in Corte d’appello a Catania nato dal ricorso della difesa contro il sequestro e la

Autista sequestra studenti e incendia bus: «Basta morti nel Mediterraneo»

Milano - Sequestro di persona, strage, incendio e resistenza. Sono i reati al momento ipotizzati nei confronti di Ousseynou Sy, l’autista 47enne italiano ma di origini senegalesi che nei pressi di San Donato ha dirottato un bus con bordo 51 ragazzini di una scuola media di Crema, fortunatamente salv

"Giustizia fai da te" per punire ladro di forbici: due braccianti arrestati

AGRIGENTO - Hanno pensato di attuare il metodo «giustizia fai da te», per vendicarsi di un furto subito ma sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di sequestro di persona. Protagonisti della singolare vicenda due braccianti agricoli di Ribera, paese della provincia di Agrigento, vittime de

❌