Buatta, contenitore di news

* INFO COOKIES - GDPR *

❌ Informazioni
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Meno recentiRSS feeds

Sea Watch, lo sfregio alla Marina italiana: "Guardano gli immigrati affondare". Ma poco dopo...

Un barcone alla deriva al largo delle coste della Libia innesca lo scontro tra la ong Sea Watch 3 e la Marina Militare italiana. La presenza del barcone era stata segnalata da Alarm Phone, la ong che raccoglie tutte le segnalazioni delle barche di migranti in difficoltà: "Dalle 12.40 siamo in contat

Migranti, Seawatch: “80 su un gommone in pericolo, la marina italiana non interviene”. Soccorsi dai libici

di F. Q.

Un gommone in pericolo con circa 80 persone a bordo è stato intercettato da una motovedetta libica. Poco prima, la ong Sea Watch aveva segnalato la situazione su Twitter, scrivendo che “la nave P492 Bettica della Marina militare italiana si trova vicino” alla barca, “ma non interviene”. L’intervento dei libici è stato confermato dalla stessa Marina.

I militari italiani hanno anche riferito che nel momento in cui hanno raccolto l’sos, segnalato dalla ong Colibrì, la nave Bettica si trovava a 80 chilometri dal gommone. Subito, hanno fatto decollare un elicottero per fornire supporto, ma quando è arrivato in prossimità dei migranti in difficoltà, la motovedetta di Tripoli era già intervenuta. La Sea Watch aveva scritto nel tweet che il loro aereo aveva “inviato un messaggio di Mayday Relay e confermato l’avvistamento di persone aggrappate a un tubolare sgonfio”.

 

🔴 La nave P492 Bettica della Marina Militare Italiana si trova vicino a un gommone in pericolo con circa 80 persone a bordo ma non interviene.

Il nostro aereo ha inviato un messaggio di Mayday Relay e ha confermato l’avvistamento di persone aggrappate a un tubolare sgonfio.

— Sea-Watch Italy (@SeaWatchItaly) 23 maggio 2019

L'articolo Migranti, Seawatch: “80 su un gommone in pericolo, la marina italiana non interviene”. Soccorsi dai libici proviene da Il Fatto Quotidiano.

Migranti, Sea Watch: "Gommone in pericolo ma nessuno interviene", ma la Marina smentisce

Foto archivio"La nave P492 Bettica della Marina Militare Italiana si trova vicino a un gommone in pericolo con circa 80 persone a bordo ma non interviene . Il nostro aereo ha inviato un messaggio di Mayday Relay e...

Immigrazione, Toninelli a Salvini: «Porti aperti a chi è in regola»

Calano le vittime tra i migranti nel Mediterraneo, ma crescono esponenzialmente i rischi di morire durante la traversata verso l’Italia, secondo i dati diffusi dall’Unhcr. Intanto, il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli bacchetta il collega Matteo Salvini: «i porti restano aperti a chi h

Sea Watch, comandante non esita a dire: «Ho deciso tutto io»

Agrigento - Le notizie riguardanti il sequestro della nave “Sea Watch 3” e la conseguenziale iscrizione nel registro degli indagati del comandante per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina sono due: l’interrogatorio di quest’ultimo, Arturo Centore e la quasi contemporanea perquis

Migranti, la nave Sea Watch è arrivata nel porto di Licata

Migranti, la nave Sea Watch è arrivata nel porto di LicataLa 'Sea Watch 3' è arrivata poco dopo le 13.30 nel porto di Licata , come disposto dal procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio . Un gruppo di persone ha accolto con un applauso la nave: a bordo c'è...
❌