Buatta, contenitore di news

❌ Informazioni
Sono disponibili nuovi articoli, clicca qui per caricarli.
Ieri — 21 Genuaio 2018RSS feeds

Frosinone, abusi sessuali sulla figlia 14enne: la confessione shock della ragazzina in un tema

Per l'agente di polizia penitenziaria, accusato di pedofilia, disposto l'obbligo di allontanamento da casa e di braccialetto elettronico

Venezia, stangata a turisti giapponesi: 1100 euro per quattro bistecche e una frittura

La comitiva ha mangiato in un locale del centro storico, vicino a San Marco. L'associazione che ha denunciato il caso: "Altre tre ragazze del gruppo hanno...

Cassino, 14enne scrive nel tema: “Sono stata stuprata da papà”. Gip: “Confidenze attendibili e agghiaccianti”

di F. Q.

La traccia del tema di italiano diceva “Scrivi una lettera a tua madre confessandole ciò che non hai il coraggio di dirle”. E una ragazza, 14 anni, ha scritto: “Sono stata stuprata da papà, la prima volta fu in un giorno in cui non mi sentivo molto bene e non sono andata a scuola”. Dopo che il fatto, avvenuto a Cassino, provincia di Frosinone, era stato riportato da alcuni quotidiani, è arrivata la conferma del Gip: il padre è stato indagato per violenza sessuale nei confronti della figlia. I gravi indizi di colpevolezza, ha spiegato il magistrato, emergono “con evidenza dalle parole scritte e dalle confidenze fatte” dalla minore all’insegnante e ai suoi familiari e non ci sono motivi “per dubitare sull’attendibilità delle agghiaccianti confidenze“.

Dopo aver raccontato nel tema delle violenze subite dal padre “ogni volta che rimanevamo io e lui soli“, la giovane ha confermato tutto alla sua professoresse. La madre della minorenne, dopo essere stata convocata dal dirigente scolastico, è andata al commissariato di polizia di Cassino, dove ha presentato denuncia. La donna aveva definito il rapporto con il marito “normale e sereno“, con qualche discussione per motivi economici o per l’uso eccessivo di sostanze alcoliche, mai sfociate però in comportamenti violenti. Ma aveva anche raccontato di un episodio simile accaduto alla sua seconda figlia, ora 28enne, precisando “che in quell’occasione il marito le aveva promesso che non si sarebbero più verificati fatti analoghi”.

Per il Gip la testimonianza della 14enne è “avvalorata dalle dichiarazioni dei familiari e dalla modalità con cui la ragazza ha deciso di esternare l’accaduto”. Nei confronti del padre è stato disposto l’allontanamento da casa. Ora si trova in un paesino a 20 chilometri da Cassino ed è controllato con il braccialetto elettronico. Il comportamento dell’indagato, si legge nell’ordinanza, “mostra un’indole subdola e manipolatrice, con scarsa capacità di controllo dei propri istinti sessuali”. Per il magistrato, inoltre, “le modalità della condotte” e “il contesto familiare in cui sono state poste in essere” fanno propendere “sicuramente per la sussistenza dell’attualità e del pericolo di reiterazione di condotte analoghe o diverse”.

L'articolo Cassino, 14enne scrive nel tema: “Sono stata stuprata da papà”. Gip: “Confidenze attendibili e agghiaccianti” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Basket, Vitucci si vendica: Brindisi vince al Ruffini. Fiat ko 68-82

di DOMENICO LATAGLIATA
La Fiat di Recalcati non riesce a bissare in campionato il successo in Eurocup di metà settimana contro il Lietuvos Rytas: l’Happy Casa Brindisi vìola il Ruffini 68-82 e fa un bel balzo in classifica, ... [Continua a leggere sul sito.]

Siracusa, gli grida "Sei gay" e lo aggredisce: ragazzo perde un occhio

Il raid sabato pomeriggio nel centro di Augusta. Arrestato l'assalitore: ha 23 anni. La vittima ha subito un delicato intervento chirurgico che però non ha...
❌